Torta alla crema con fragole fresche

Torta alla crema con fragole fresche

L’amore ha mille declinazioni, quello per il cibo verte su colori brillanti, sapori estasiati e golosi!

 

Ingredienti

Per la frolla:

200gr di farina 00
80gr di zucchero
80gr di burro
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere
scorza di limone grattugiata q.b.
sale q.b.

Per la crema:
250gr di latte
2 tuorli
20gr di farina
60gr di zucchero

colorante verde per uso alimentare

2 albumi
30gr di zucchero
30 gr di amaretti

500gr di fragole
4 cucchiai di zucchero
succo di 1 limone
1 bustina di torta gel

 

Procedimento:

Unite il lievito alla farina. Lavorate la farina con il burro, lo zucchero, la scorza del limone grattugiata e un uovo. Imburrate e infarinate la teglia e stendetevi la pasta. Semimontate gli albumi a temperatura ambiente con lo zucchero e aggiungetevi poi gli amaretti precedentemente sbriciolati. Versate il tutto nello stampo dove avete messo la vostra frolla e infornate per 25 minuti a 180 gradi. Il forno deve essere gia’ caldo. Nel frattempo preparate la crema. Mettete il latte a scaldare che non dovra’ raggiungere l’ebollizione. Montate lo zucchero con i tuorli e poi incorporatevi la farina. Una volta caldo aggiungetevi il latte e rimettete il composto sul fuoco che non dovra’ essere troppo alto. Non appena si sara’ addensato e raggiungera’ l’ebollizione levatelo dal fuoco e fatelo raffreddare. Aggiungete il colorante verde per uso alimentare e farcite la base con la crema.  Lavate le fragole, tagliatele a meta’e unitevi il succo di un limone e 2 cucchiai di zucchero. Lasciatele macerare per un’ora. Una volta macerate mettete le fragole sopra la crema e non buttate via il liquido. Mettete in un pentolino il contenuto di una bustina di torta gel, 2 cucchiai di zucchero ed aggiungetevi il liquido delle fragole. Portate ad ebollizione e fate bollire a fiamma bassa per un minuto continuando a mescolare. Lasciate intiepidire sempre mescolando e poi distribuite uniformemente il tortagel sulla torta coperta di frutta. Lasciate riposare per mezz’ora in frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *