Torta vegana al cioccolato e nutella

Torta vegana al cioccolato e nutella

“Spero che in questo nuovo anno voi facciate errori. Perché se state facendo errori, allora state facendo cose nuove, provando cose nuove, imparando, vivendo, spingendo voi stessi, cambiando voi stessi, cambiando il mondo … Questo è il mio augurio per voi e per tutti noi ed il mio augurio per me stesso. Fate Nuovi Errori. Fate gloriosi, stupefacenti errori. Fate errori che nessuno ha fatto prima. Non congelatevi, non fermatevi, non preoccupatevi che non sia “abbastanza buono” o che non sia perfetto, qualunque cosa sia: arte o amore o lavoro o famiglia o vita. Qualunque cosa abbiate paura di farla, fatela. Fate i vostri errori, il prossimo anno e per sempre.”
Neil Gaiman

Buon 2018!

 

Come prima ricetta dell’anno vi propongo una torta al cioccolato vegana semplice e veloce.

Anche i più scettici ne rimarranno piacevolmente stupiti.

Soffice, morbida, umida e spugnosa.

Gli intolleranti al glutine possono sostituire la farina 00 con la farina di farro o di castagne.

 

Ingredienti (per uno stampo a cerniera da 18 di diametro)

per la torta

200gr di farina 00

50gr di maizena

100gr di zucchero di canna

20gr di cacao amaro in polvere

70gr di cioccolato fondente

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

60ml di olio di semi girasole o arachidi

270ml di latte di riso

per la nutella

200gr di fagioli cannellini

50gr di cacao amaro in polvere

90gr di zucchero di canna integrale

100gr di nocciole

25gr di cioccolato fondente

latte di riso q.b.

 

100gr di panna vegetale da montare

Procedimento

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria. In una ciotola setacciate la farina, il lievito e il cacao amaro. Aggiungete lo zucchero e mescolate bene tutti gli ingredienti secchi. Unite poi  il cioccolato fuso e l’olio di semi. Poco alla volta aggiungete anche il latte di riso. Mescolate bene fino ad ottenere un composto liscio e senza grumi. Versate il composto in uno stampo precedente oliato e infarinato e infornate a forno statico a 180 gradi per circa 50 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura. Poi sfornate la torta e lasciatela raffreddare. Nel frattempo prepariamo la farcia.

Tostate le nocciole in una padella antiaderente, poi frullatele. Aggiungete lo zucchero e continuate a frullare. Aggiungete il cacao amaro e frullate. Dovrete ottenere una polvere. A questo punto aggiungete i cannellini e un goccio di latte. Frullate. Se serve aggiungete altro latte. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e poi aggiungetelo al composto. Frullate ancora e se serve aggiungete altro latte. La consistenza dovrà essere quella della classica nutella quindi abbastanza densa e senza grumi.

Tagliate la torta a metà e farcitela con la nutella. Montate la panna vegetale e unitevi la nutella rimasta. Mescolate con movimenti dal basso verso l’alto. Mette il composto in una sac a poche e decoratevi la torta.

Se volete potete bagnare la torta prima di farcirla  con una bagna al rum.

In un pentolino aggiungete un bicchiere di acqua e 1 cucchiaio di zucchero. Fate sciogliere a fuoco basso lo zucchero e spegnete. Non portate ad ebollizione.

Aggiungete poi 3 cucchiai di rum.

Fate raffreddare.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *