Torta salata con erbe di campo speck pecorino e ricotta di bufala

Torta salata con erbe di campo speck pecorino e ricotta di bufala

Con l’arrivo della primavera tutto si risveglia. I fiori sbocciano, gli uccellini cinguettano, i primi raggi del sole riscaldano la nostra pelle, l’aria diventa mite, le giornate si allungano, si risvegliano i sensi e così si ha voglia di uscire, di stare all’aria aperta, di fare dei bellissimi picnic immersi nella natura…

Con questa torta salata inauguro questa splendida stagione che segna la fine di un inverno lungo e freddo…

 

Ingredienti (stampo da 17\20 di diametro)

per la frolla salata

125gr di farina 00
60gr di burro
1 pizzico di sale
24 gr di uova

per il ripieno

500gr di erbe di campo miste ( papavero, malva, cicoria, bietola, grispigno)

25gr di pecorino stagionato
10gr di parmigiano
2 spicchi di aglio
olio evo q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
noce moscata q.b.
70gr di ricotta di bufala
70gr di speck tagliato a dadini

Procedimento

In una ciotola di una planetaria lavorate il burrocon un pizzico di sale a bassa velocità. Poi aggiungete l’uovo e infine la farina poca alla volta precedentemente setacciata. Lavorate sempre a bassa velocità fino a quando la massa grassa con avrà assorbito tutta la farina e si sarà formato un panetto omogeneo non appiccicoso. Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo lavate le erbe più volte, fino a chenon otterrete un’acqua pulita ed eliminate i gambipiù duri. Lessatele per circa 10/15 minuti in acqua bollente salata fino a che non saranno tenere.Poi strizzatele e tritatele. Saltatele in padella con olio, aglio e lo speck a dadini per qualche minuto. Aromatizzate con il pepe nero e la noce moscata e aggiustate di sale. Aggiungete poi a fuoco spento il parmigiano e il pecorino grattugiato.
tirate fuori la pasta dal frigo e stendetela. Imburrate e infarinate lo stampo e rivestitelo con la frolla. Bucherellate il fondo e aggiungete il ripieno. Lavorate con una frusta la ricotta e con due cucchiaini formate delle chenelle da adagiare sopra la torta salata. Infornate per 30 minuti a 180 gradi a forno ventilato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *