Torta di albicocche senza uova e senza latte

Torta di albicocche senza uova e senza latte

“Abbiamo bisogno di contadini, di poeti, di gente che sa fare il pane, che ama gli alberi e riconosce il vento. Più che l’anno della crescita, ci vorrebbe l’anno dell’attenzione. Attenzione a chi cade, al sole che nasce e che muore. Oggi essere rivoluzionari significa togliere più che aggiungere, rallentare più che accelerare, significa dare valore al silenzio, alla luce, alla fragilità, alla dolcezza.” -squilibrio

E io voglio essere Rivoluzionaria.

 

Ingredienti

160gr di farina 00

140gr di fecola di patate

200gr di zucchero di canna

13 albicocche

200ml di latte di soya o di mandorla o acqua

100ml di olio di semi

1 cucchiaino  di aroma di vaniglia

1 cucchiaino di scorza di limone ( non trattato) grattugiata

30gr di mandorle a scaglie

1 bustina di lievito per dolci

 

Procedimento

In una ciotola capiente unite tutti gli ingredienti secchi, le farine, lo zucchero, il lievito e le albicocche ( tenetene da parte 4) precedentemente lavate, asciugate e tagliate a pezzettini. Mescolate. Aggiungete poi il latte di soya, l’olio e gli aromi. Mescolate. Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera 24 cm di diametro e versatevi l’impasto.  Tagliate a metà le albicocche che avete tenuto  da parte e sistematele in superficie, aggiungete poi anche  le mandorle a scaglie. Infornate in forno già caldo a 180 gradi per 40\45 minuti. Prima di sfornarla fate sempre la prova stecchino.

Se volete una volta raffreddata completamente potete spolverarla con dello zucchero a velo e accompagnarla con un ciuffo di panna montata o del gelato alla vaniglia.

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *