Torta della nonna con crema al succo d’uva e pinoli

Torta della nonna con crema al succo d’uva e pinoli

Quell’inconfondibile profumo che invade la casa.

Pinoli tostati e crema pasticciera.

Cuore morbido e guscio croccante di frolla.

Questa è la torta della nonna.

Quella che vi propongo oggi però è una versione tutta nuova. Senza lattosio e farcita con crema al succo d’uva dell’ Az. Agr. Ballarini .

 

Ingredienti ( per tre costatine, stampo circolare da 10 di diametro)

per la frolla

150 gr di farina 0

55 gr di burro

75 gr di zucchero

30gr  di uova

1 pizzichino di sale

per la crema

200ml di latte

2 tuorli

35gr di zucchero

15 gr di fecola o maizena

 

pinoli q.b.

 

Procedimento

Sbattete velocemente i tuorli con lo zucchero fino a farli diventare bianchi. Mettete a scaldare a fuoco bassissimo per 3 minuti il succo di uva. Aggiungete ai tuorli e lo zucchero la fecola setacciata. Poi il succo d’uva, poco alla volta mescolando. Rimettete tutto il composto sul fuoco e mescolate fino a quando non si sarà addensato. Trasferite la crema su una ciotola. Mescolatela di tanto di in tanto per evitare che si formi la pellicola. Nel secchio di una planetaria lavorate il burro con lo zucchero. Il burro non deve montare. Unite poi le uova a cui abbiamo aggiunto il sale. Lavorate. Intanto setacciate la farina e unitela alla massa grassa. Lavorate il composto per circa 2 minuti fino a quando il grasso non avrà assorbito tutta la farina. Formate un panetto compatto e fatelo riposare per 2 ore (meglio per una notte) in frigo avvolto nella pellicola trasparente. Una volta trascorso il tempo necessario ritirate la pasta da frigo,  eliminate la pellicola, tiratela con il matterello a sfoglia di alcuni millimetri e adagiatela nelle mini tortiere imburrate. Farcitele con la crema e i pinoli.  Cuocete a 180 gradi per circa 20 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *