Tiramisù

Tiramisù

“Ammiro il Tiramisù perché sintesi perfetta dello spirito della Cucina Italiana, del nostro genio nel creare un formidabile piatto con due o tre elementi, pochi mattoni e hai un monumento che il mondo ci invidia. Come la pizza margherita o gli spaghetti pomodoro e basilico, il tiramisù è giusto tre cose del tipo dire fare amare. Savoiardi (io cordialmente detesto la sola idea si possano usare i Pavesini), caffè, mascarpone. Cosa di più?”
Paolo Marchi

 

Ingredienti (per 6 persone)

 

500gr di mascarpone

400gr di panna fresca

6 tuorli

7 e 1/2 cucchiai di zucchero

20\25 savoiardi

5dl di caffè freddo

gocce di cioccolato fondente q.b.

scaglie di cioccolato fondete per guarnire q.b.

chicchi di caffè ricoperti di cioccolato per guarnire q.b.

 

Procedimento

Versate su una casseruola dell’acqua e mettetela sul fuoco. Quando inizierà a bollire mettete a bagnomaria  un pentolino con all’interno lo zucchero e i tuorli e montate. Montate fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Togliete dal fuoco e fate raffreddare. Poi aggiungete il mascarpone, la ricotta, le gocce di cioccolato e per ultimo incorporate la panna, montata con un pizzico di sale, mescolando dal basso verso l’alto delicatamente.Pucciate i savoiardi nel caffè, spezzettateli e distribuitene uno strato  nelle coppe di vetro. Continuate con uno strato di crema, e ripetete la sequenza degli strati fino a esaurire gli ingredienti, terminando con la crema. Coprite con un foglio di pellicola trasparente, mettete in frigo e lasciate riposare per un paio d’ore. Trascorso il tempo, levate, spolverizzate con le scaglie di cioccolato, guarnite con i chicchi di caffè, portate in tavola e servite.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *