Tè freddo al bergamotto, pesca noce e limone

Tè freddo al bergamotto, pesca noce e limone

Nella vita ci sono poche ore più piacevoli dell’ora dedicata alla cerimonia del tè pomeridiano,  scriveva Henry James in  Ritratto di signora e non potrei essere più d’accordo.

Adoro il tè da sempre. Mi ricordo i pomeriggi passati a casa di mia nonna e l’immancabile tè delle cinque. Un goccio di latte, un cucchiaino di zucchero e tanti biscotti da inzuppare.

L’ora del tè per me è ed è sempre stata un momento magico. Un momento da dedicare a se stessi, per rilassarsi e rigenerarsi.

E d’estate?

D’estate, il tè diventa freddo, perde i suoi connotati più classici e tradizionali per arricchirsi di erbe aromatiche e frutta fresca come in questo caso.

 

Ingredienti

1l di acqua

4 bustine di tè al bergamotto

1 pesca noce

1 limone non trattato

 

Procedimento

Mettete l’acqua in un barattolo ermetico immergetevi le bustine di tè per circa 40 minuti. Poi estraetele e aggiungete il limone tagliato a fette e privato dei semi e la pesca tagliata a spicchi. Mette in frigo per 8/12  ore poi servite.

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *