Polpette al sugo senza uova

Polpette al sugo senza uova

“C’è qualcosa di rassicurante e insieme di giocoso nelle polpette. Sanno di infanzia, di casa, di nonne, zie e mamme in cucina, di improvvisazione e arte di trasformare la cucina povera fatta con quello che c’è in frigo in piatto goloso; di gusti mescolati come piacciono ai bambini, a volte un po’ ruffiani: di forme tonde che consolano, abbracciano e avvolgono; di sughi caldi profumati in cui intingere il pane finché non si colora più.”
-Francesca Rosso

 

La ricetta delle polpette che vi propongo oggi è di mia madre io ho solo rivisitato l’impasto eliminando le uova, ma vi assicuro che nessuno a casa se ne è accorto. Rimangono morbide e non si disfano durante la cottura.

Se volete potete aggiungere nel sugo anche i piselli.

 

Ingredienti ( per 4 persone)

740gr di carne macinata mista ( 45% bovino adulto e 25% maiale)

33gr di parmigiano grattugiato stagionato 30 mesi

30gr di pangrattato

70ml di latte ( o latte di soya o di riso)

1 cucchiaio colmo di fecola di patate

sale q.b.

pepe q.b.

 

per il sugo

1 mazzetto di prezzemolo

1 scalogno

4 spicchi di aglio rosso

olio evo q.b.

1\2 bicchiere di vino bianco

300gr di polpa di pomodoro

acqua q.b.

sale q.b.

 

 

Procedimento

In una ciotola capiente unite la carne macinata, il parmigiano, il pangrattato, il latte e la fecola di patate. Impastate il tutto con le mani.

Salate e pepate.

Mescolate fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo.

Poi formate tante palline ( non troppo grandi) prelevando un pezzetto dell’impasto e amalgamandolo con entrambe le mani.

Non appena tutte le polpettine saranno pronte fate soffriggere in una padella antiaderente l’olio con lo scalogno, l’aglio e il prezzemolo tritati finissimi.

Quando lo scalogno e l’aglio saranno dorati aggiungete le polpette lasciandole rosolare da entrambi i lati per un paio di minuti.

Alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco. Una volta evaporato abbassate la fiamma e fate andare per qualche minuto. Poi, alzate di nuovo la fiamma e aggiungete la polpa di pomodoro diluita con un goccio di acqua e regolata di sale.

Fate andare ancora per qualche minuto  poi abbassate di nuovo la fiamma e fate cuocere per altri 20 minuti circa ricordandovi di mescolare di tanto in tanto le polpette.

Per i primi 10 minuti coprite le polpette con un coperchio.

Servite le polpette ancora calde in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Instagram

8   63
3   63
1   60
1   41
2   56