Pizza di formaggio marchigiana

Pizza di formaggio marchigiana

Non è Pasqua senza la Pizza di formaggio.
Si chiama pizza ma in realtà ha quasi la forma di un panettone al formaggio. Una sfiziosità unica che viene fatta in mille modi diversi in tutte le Marche. Ogni famiglia ha la sua ricetta tradizionale che viene tramandata di generazione in generazione e questa è la mia.

E’ ottima da gustare con i salumi e un buon bicchiere di vino rosso.

Ingredienti ( stampo da

1kg di farina
5 uova
50gr di burro a temperatura ambiente
200gr di parmigiano grattugiato
100gr di pecorino romano grattugiato
50gr di pecorino romano a cubetti
50 gr di emmenthal a cubetti
1\4 di acqua
1\2 bicchiere di Varnelli
sale q.b.
2\3 cucchiai di pepe macinato
1\2 cucchiaino di zucchero
20gr di lievito di birra
1 limone grattugiato facoltativo

Procedimento

Nella ciotola di una planetaria unite le uova con il burro tagliato a pezzettini, il pecorino e il parmigiano grattugiati, il sale e il pepe. Nel frattempo sciogliete il lievito nell’acqua con lo zucchero. Poi unite la farina alle uova e piano piano anche l’acqua con il lievito, il varnelli e se volete anche la scorza del limone. Lavorate a bassa velocità con il gancio sino ad ottenere un impasto elastico e omogeneo. Fate lievitare per circa 2 ore coprendo l’impasto con la pellicola trasparente.Trascorso il tempo necessario stendete l’impasto come se fosse un filoncino abbastanza lungo, adagiate così i pezzi di formaggio e chiudetela facendo un vero e proprio nodo. Ora mettete la pizza di formaggio nello stampo rivestito con la carta da forno e lasciatela lievitare ancora per altre due ore. L’impasto nello stampo deve arrivare a metà teglia perchè continuerà a lievitare. Terminate le due ore spennellatela con un tuorlo d’uovo e infornatela a 160\170 gradi per 45 minuti in modalità statica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *