Mini quiche con ricotta e verdure

Mini quiche con ricotta e verdure

Pasta briseè e un ripieno leggero, ma gustossimo pronto a sciogliersi in bocca. La croccantezza delle verdure passate in padella si scontra piacevolmente con la morbidezza e la cremosità della ricotta.

Sono perfette per un’antipasto o per un aperitivo tra amici.

Semplici e veloci da preparare possono essere gustate sia calde che fredde, caratteristica che consente di prepararle con qualche ora di anticipo.

 

Ingredienti (12 mini quiche)

1 rotolo di pasta briseè
200\250 gr di ricotta di mucca
1 uovo
1 cucchiaio di grana
sale q.b.
pepe q.b.
1\2 cucchiaio di olio evo
olio evo q.b.
burro q.b.
pangrattato q.b.
200gr di verdure (carote, zucchine, piselli, asparagi, patate, cipolla, fave)

Procedimento

Mettete a scolare in un colino la ricotta per circa 10 minuti.
Nel frattempo pulite, lavate e tritate tutte le verdure. Saltatele per qualche minuto in padella con un filo di olio. Prima aggiungete le fave, poi tutte le altre. Una volta pronte salatele e pepatele. In una ciotola lavorate la ricotta con l’uovo, l’olio, il sale e il grana. Mescolate fino ad ottenere una crema.
Con l’aiuto di un taglia biscotti ricavate 12 cerchietti di pasta. Ungete con il burro e infarinate con il pangrattato 12 pirottini per muffin in allumino e foderateli con i dischetti di pasta briseè. Bucherellate il fondo e versatevi le verdure, poi sopra con l’aiuto di un cucchiaino o sac a poche  aggiungete uno strato di ricotta. Infornate a 170 gradi per 25 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *