Lasagne scomposte alle verdure e zenzero

Lasagne.

Mi saltano alla mente tanti ricordi…

Mia nonna e la tavola imbandita.

La condivisione e l’amore.

La Famiglia.

Il piatto di lasagne è quello che tutt’ora ci mette  tutti d’accordo, quello che riesce ancora a riunirci intorno alla stessa tavola almeno per un giorno, la domenica.

Oggi quando sono di fretta o non ho voglia di fare la pasta fresca, scelgo Filotea e rivivo tutti quei ricordi. Si perchè la pasta Filotea è fatta come una volta con lo stesso amore e passione che ci mettevano le nostre mamme o nonne per prepararla.

 

Ingredienti ( per 6 persone)
1 confezione di lasagne- pasta all’uovo- linea speciale Filotea (250gr)
1 porro
1\2 cipolla
2 carciofi
1 falda di peperone giallo e rosso
2 zucchine
1 carote
100gr di funghi champignon
1 costa di sedano
olio evo q.b.
1 radice di zenzero fresco piccola
100gr di farina
100gr di burro
1l di latte
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento

Pulite e tagliate a julienne tutta la verdura. Mettete a soffriggere con un filo di olio il sedano, la carota, la cipolla e il porro. Fate stufare. Senecessario aggiungete un mestolo di brodo vegetale o acqua. Poi aggiungete i carciofi. Quando saranno quasi cotti, i peperoni. Se serve aggiungete altro brodo. Quando i peperoni saranno a metà cottura unite le zucchine. Aggiungete altro brodo. Quasi a cottura ultimata unite i funghi champignon. Salate e pepate. Le verdure non dovranno risultare brodose quindi fate restringere e semmai eliminate sugo in eccesso. Preparate la besciamella. Mettetea scaldare il latte. In un’altra pentola fate sciogliere il burro. Quando sarà completamente scioltotogliete la pentola da fuoco e unite la farina tutta in una volta e mescolate. Poi rimettetela sul fuoco fino a farla diventare dorata. Aromatizzate con una grattata di zenzero fresco e il sale. Aggiungete poco alla volta il latte e mescolate. Cuocete per circa 5\6 minuti a fuoco dolce finché la salsa non si sarà addensata.
Rompete a metà le sfoglie e lessatele in abbondante acqua salata con 1 cucchiaio di olio. Fatele cuocere per circa 5 minuti, poi scolatele e immergetele in acqua e ghiaccio e asciugatele con un panno.
Ho considerato 1 sfoglia intera per una persona, ho quindi tagliato con un coppa pasta circolare 6 cerchi che saranno i 6 strati della lasagna.
Iniziate con il primo strato di sfoglia poi proseguite con la besciamella, la verdura, il parmigiano e procedete cosi fino alla fine.
Decorate con i fiori di rosmarino e le violette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *