Gulasch di manzo e insalata di patate

Gulasch di manzo e insalata di patate

“Talvolta noi crediamo di sentire la nostalgia di un luogo, mentre in verità abbiamo nostalgia del tempo che laggiù abbiamo trascorso..” Arthur Schopenhauer

E così quando mi assale cucino. Perché certi piatti hanno il sapore e il profumo dei ricordi. Mangiarli è assaporare quel luogo, sentirne l’odore è tuffarcisi dentro. E’ essere lì con la testa e con il cuore.

Allora oggi vi porto in Alto Adige alla scoperta di due piatti tipici della tradizione altoatesina: il gulasch di manzo e l’insalata di patate.

 

Ingredienti (per 4 persone)

per il gulasch

800gr di manzo (muscolo)

500gr di cipolle bianche

4 cucchiai di strutto

1 bicchiere di vino rosso

1 cucchiaio di aceto di vino bianco

2 cucchiai di paprica

2 bicchieri di brodo di carne

1 foglia di alloro

1 cucchiaino di cumino

1/2 cucchiaino di maggiorana

2 spicchi di aglio

scorza del limone

una spruzzata di limone

1 cucchiaio di burro morbido

sale q.b.

pepe q.b.

per l’insalata di patate

800 g. di patate

40 g. di cipolla

5 cucchiai di olio evo

2 cucchiai di aceto di vino bianco

1 cucchiaino di senape

400ml  di brodo di carne caldo

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 cucchiaio di erba cipollina tritata

sale q.b.

pepe bianco q.b.

 

Procedimento

Fate scaldare lo strutto in una pentola pesante, aggiungete le cipolle tagliate ad anelli e fatele dorare. Raccogliete gli anelli di cipolla dorati in un mucchietto, su un lato del fondo della pentola e rosolare, nello spazio libero con il grasso già presente, la carne tagliata a pezzi. Mescolate quindi la carne con le cipolle e continuare a rosolare, finché sul fondo della pentola non si sarà formata una bella crosta dorata. Annaffiate con il vino rosso e l’aceto, lasciate evaporare un po’ di liquido e salate. Spolverate di paprica, allungate con poco brodo e stufare un’ora e mezza circa possibilmente nel proprio sugo (aggiungete altro brodo solo in casi di effettiva necessità). Tritate finemente gli aromi con il burro e unirli al gulasch con il succo di limone. Lasciate cuocere a fuoco lento per breve tempo.

Lavate le patate e fatele cuocere in acqua bollente salata. Una volta preso il bollore, coprite la pentola con un coperchio (lasciando uno sfiato) e continuate la cottura a fiamma media. Vi serviranno circa 35 minuti, a seconda della dimensione delle patate. Cercate sempre di scegliere patate della stessa dimensione.

Nel frattempo tagliate la cipolla a dadini e tagliate finemente il prezzemolo e l’erba cipollina.

Quando le patate sono cotte, lasciatele raffreddare e poi levate la buccia. Devono essere ancora tiepide. Tagliatele a fette di circa 1\2 cm.

In un ciotola mettete la cipolla, 1 cucchiaio di prezzemolo, 1 cucchiaio di erba cipollina, l’olio, l’aceto,  la senape, un pizzico di sale, una spolverate di pepe bianco e 400 ml di brodo di carne caldo . E’ importante che il brodo sia caldo.

Mescolate per bene e versate il condimento sopra le fette di patate ancora tiepide. Amalgamate, aggiustate di sale se serve e fatela raffreddare completamente.

Ricordatevi di mescolarla ogni tanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *