Fettuccine al farro con melanzane e basilico

Fettuccine al farro con melanzane e basilico

Oggi ho deciso di cambiare il classico look dorato delle fettuccine utilizzando delle fettuccine Filotea realizzate con la farina di farro, che conferisce all’impasto un bel colore nocciola e una consistenza granulare. Il farro è considerato uno dei cereali più antichi e noti al mondo. Conosciuto in Medio Oriente già 7.000 anni fa e molto diffuso in epoca romana, nel corso del tempo ha perso però la sua popolarità soppiantato dal mais e dal grano. La pasta di farro è più digeribile di quella tradizionale, meno calorica,  ricca di proteine, sostanze ed elementi nutritivi essenziali come la vitamina niacina, la riboflavina ma anche vitamine A e B, sali minerali e potassio, magnesio, fosforo e fibre ma non è adatta ai celiaci: contiene glutine.

 

Ingredienti (per 2 persone)

140gr di Fettuccine al farro Filotea

parmigiano reggiano q.b.

4 fette di melanzana tonda piccola

1\2 mozzarella piccola

olio evo q.b.

2 noci tritate

2 cucchiai di pinoli tritati

15 foglie di basilico

sale q.b.

pepe q.b.

passata di pomodoro q.b.

1 noce di burro

 

 

Procedimento

Tagliate le melanzane a spicchi e mettetele a scolare con un pizzico di sale in uno scolapasta per circa 15 minuti. Poi mettetele in una teglia coperta da carta da forno e conditele con la passata e la mozzarella tagliata a dadini piccoli e strizzata per eliminare il siero. Infornate a 180 gradi per 5/6 minuti. Nel frattempo nel mixer tritate il basilico, le noci, i pinoli. Aggiungete il parmigiano ( circa due cucchiai), un filo di olio, sale e pepe. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per circa 5 minuti poi conditela con il burro e il parmigiano. Servitela con le chenelle di basilico,  le melanzane croccanti e la mozzarella.


		
		

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *