Coniglio al cioccolato fondente

Coniglio al cioccolato fondente

 

Ingredienti

200gr di cioccolato fondente

 

Utensili necessari:

termometro a sonda

piano di marmo o teglia di acciaio

1 stampo per coniglio in policarbonato

1 raschietto

1 spatola

 

Procedimento

Tritate il cioccolato grossolanamente con un coltello a lama liscia. Scioglietelo quindi al microonde o a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto, portandolo ad una temperatura compresa fra 45- 50°C. Versate quindi 2\3 del cioccolato sul piano di marmo o una teglia di acciaio, tenendo da parte il rimanente. Spatolate il cioccolato fuso per abbassare la temperatura di partenza. Misurate la temperatura del cioccolato che dovrà raggiungere i 28°C (raffreddamento). A questo punto con il raschietto rimettete il cioccolato  nel recipiente e miscelatelo al restante fuso. Misurate ancora  la temperatura: il composto finale dovrà avere una temperatura di 31°-32C. (riscaldamento)

Colate il cioccolato all’interno dei vostri stampini distribuendolo uniformemente e facendolo arrivare  fino ai bordi.

Capovolgete gli stampini su un vassoio e sbattete leggermente i bordi per eliminare le bolle d’aria. Fate cristallizzare per circa 15-20 minuti. Con il raschietto rifilate i bordi eliminando il cioccolato in eccesso ed effettuate una seconda colata. Fate rassodare ancora per altri 15-20 minuti, quindi rifilate di nuovo i bordi.

Fate solidificare completamente per circa 2 ore. Quando si sarà ben cristallizzato potete staccare delicatamente i coniglietti dalle forme.

Scaldate quindi una padella antiaderente abbastanza grande e adagiatevi i coniglietti con i bordi rivolti verso il fondo della padella. Teneteli qualche istante giusto il tempo che i bordi si scaldino leggermente. Fate aderire le due metà e teneteli in posa qualche minuto per far sì che  si sigillino per bene.

 

Ora non vi rimane che incartare e regalare!

 

Potete realizzare i vostri conigli con il cioccolato che più preferite, al latte, bianco e fondente l’importante è che scegliate un cioccolato che abbia un alto contenuto di burro di cacao.

Vi riporto qui di seguito le temperature per il temperaggio del cioccolato al latte e del cioccolato bianco:

-cioccolato al latte: raffreddamento 27-28°C,  riscaldamento 29-30°C

-cioccolato bianco: raffreddamento 26-27°C, riscaldamento 28-29°C

 

 

 

Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *