Bombetti di mare in porchetta

Bombetti di mare in porchetta

I bombetti, piccole lumache di mare saporitissime, assai comuni nel mare Adriatico sono un piatto tipico della cucina marchigiana.

” I buongustai li considerano una vera e propria ghiottoneria, ignorando volutamente un vecchio adagio, premonitore: Le lumache e i bombi cotti fanno insonni le tue notti”. Dal libro: La cucina Marchigiana tra storia e folclore.

 

Ingredienti

1 kg di bombetti
1 mazzetto di finocchio selvatico fresco o essiccato
1 rametto di rosmarino
2 spicchi d’aglio rosso
olio extravergine di oliva q.b.
1 peperoncino
150 gr di passata di pomodoro
vino bianco secco q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
acqua q.b

Procedimento

Lavate bene i bombetti sotto l’acqua corrente. Poi metteteli a bagno in una ciotola con acqua e sale (l’acqua deve coprirli) per circa due ore, in modo che i molluschi escano fuori dal guscio. Una volta trascorso il tempo necessario “sbeccateli”, ovvero eliminate la parte finale del bombetto condelle tenaglie. Mettete una padella sul fuoco con un filo d’olio e l’aglio poi, quando sarà ben rosolato aggiungete il finocchio selvatico a pezzettini, il rosmarino tritato, il peperoncino e il pepe. Dopo qualche istante versate i bombetti, salateli e fateli andare per 7/8 minuti. Sfumate con il vino poi una volta evaporato aggiungete la passata. Fateli cuocere per altri 3/4 minuti poi aggiungete dell’acqua fino a coprirli. Fate cuocere ancora i bombetti per 20/30 minuti, il sughetto si deve quasi completamente restringere.
Si servono caldi con dei crostini per fare la “scarpetta”.

 

1 Comment

  1. tiziana
    22 settembre 2016 / 19:24

    buonissssssssssimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *